Un San Valentino coi bimbi

Se vi chiedessi cosa è San Valentino mi rispondereste che è la festa degli innamorati…ma come funziona per mamme e papà che hanno a che fare anche con dei bambini alle calcagna?

Le soluzioni sono tre:

  • Portare i bimbi da nonni e zii o arruolare una babysitter
  • Prendersi un giorno di ferie per dedicare la giornata ad un’uscita (anche se un sogno)
  • Festeggiare con loro!

Sì, come ultima opzione non è il massimo ma meglio accontentarsi piuttosto che non festeggiare, no?

Quindi eccovi 5 simpatiche idee per passare un San Valentino alternativo con la vostra metà e i vostri bambini 

  • Organizzare una buona colazione “a forma di cuore”. Come? Potreste fare dei dolcetti a forma di cuore ovviamente con l’aiuto dei piccoli chef
  • Organizzare una cenetta a lume di candela sul “tardi”, ovvero quando i bimbi dormono. In fin dei conti i bimbi mica andranno a letto a mezzanotte? Ecco, per una sera potete anche metterli a letto prima e cenare successivamente soli soletti.
  • Organizzare una cena (consigliamo qualcosa di semplice che entusiasmi anche i più piccoli) con dopocena a base di film…magari una commedia romantica
  • Uscire a cena con i bimbi cercando un ristorante che organizzi l’angolo bimbi con baby sitter
  • E per i più “alternativi” perché non andare a un bel concerto? Ovviamente qualcosa di adatto anche ai più piccoli.

E voi? Avete altri consigli di come passare San Valentino anche con i più piccoli?

 

Torna al blog